Audace-Bitetto 3-0: i gialloblu bene alla prima

Prima vittoria in campionato per l’Audace Cerignola, che all’esordio nel torneo di Prima categoria, batte davanti al proprio pubblico 3-0 il Bitetto. Un successo mai in discussione per i gialloblu, protagonisti di una nuova buona prova, dopo la vittoria in coppa Puglia con lo Sportmania. Nell’occasione, mister Gallo sfodera un 4-2-3-1 che mette subito in difficoltà gli avversari baresi: a sbloccare il risultato ci pensa il capitano Luigi Dipasquale al settimo minuto, aggiustandosi la palla nel mezzo dell’area di rigore e piazzando di destro alle spalle del portiere Valentino, dopo una bella progressione di Morra sulla sinistra. Ritmi non elevatissimi, ma l’Audace non soffre, anzi Vurchio vivrà un’altra domenica da spettatore; è di nuovo Dipasquale al 37′ a far gioire i tifosi di casa, piazzando nel’angolo basso un destro che disorienta il diretto marcatore ed il numero uno dei granata. Allo scadere del primo tempo, c’è la possibilità di triplicare, ma Vito Morra calcia sul palo interno un rigore, col pallone che attraversa lo specchio di porta ma nn si insacca. Al rientro dagli spogliatoi, Colangione e compagni amministrano, anche se devono fare i conti con il manto erboso del “Monterisi” non proprio al massimo splendore: occasioni da rete per Amoruso, poi finalmente Morra realizza il tris, superando in uscita Valentino e depositando a porta vuota la sfera. La sfida non ha null’altro da dire e si aspetta solo il fischio finale del sig.Rizzi di Barletta, per festeggiare il felice debutto. Negli spogliatoi, la soddisfazione di tutto l’ambiente ofantino, con la dirigenza che dichiara: «Una buona partita ed una vittoria assolutamente meritata. Vogliamo soffermarci sul calore e l’entusiasmo del pubblico: la risposta dei nostri tifosi è stata incredibile. Avvertiamo tanta fiducia intorno a noi e sentire la vicinanza dei sostenitori è uno stimolo in più per riportare l’Audace nelle categorie che merita». Nella seconda giornata, l’Audace affronterà domenica prossima l’Omnia Bitonto in trasferta.