Morra sugli scudi, Audace al secondo turno di coppa Puglia

L’Audace Cerignola supera anche nel ritorno lo Sportmania (0-2) e si qualifica al turno successivo di coppa Puglia: un buon allenamento per i ragazzi di Massimo Gallo, il quale opera diversi cambi rispetto all’incontro col Bitetto, lasciando tra i titolari i soli Vurchio, Colangione, Gabriele Grieco e Morra. Pur con quattro gol di vantaggio maturati all’andata, i gialloblu comandano da subito la partita: dopo 8 giri di lancette il portiere di casa Gervasio deve deviare sulla traversa una botta dalla distanza di Sciscio. Al 13′ il gol che sblocca il risultato: direttamente su rinvio di Vurchio, Morra insegue la sfera e da posizione piuttosto defilata sferra un diagonale che bacia il palo sinistro, insaccandosi dalla parte opposta. Lo Sportmania prova a reagire, ma sbatte sull’ordinato palleggio ospite, in particolar modo a centrocampo, così si chiude un primo tempo bagnato per un frangente dalla pioggia. Nella seconda metà di gara l’Audace domina, dopo una punizione di De Paolo su cui Vurchio interviene in due tempi: Gabriele Grieco recupera palla e crossa, ma Morra colpisce male di testa. Annullato un gol per fuorigioco a Sciscio, è sempre il numero 7 delle cicogne ad impensierire la difesa avversaria stavolta su punizione, con Gervasio attento. La squadra di Schiavone si ritrova in dieci per l’ultimo quarto d’ora (espulso Tarantino), ed il numero uno ex Audace deve impegnarsi poi su Sciscio; nulla può però sulla rete da attaccante di razza di Morra, che penetra in area scaricando un potente destro. Il Cerignola potrebbe arrotondare nel finale, solo che la traversa sbarra la strada all’impressionante bordata di Morra, imitato poco più tardi da Conte. La compagine del presidente Grieco avanza dunque nella competizione: il secondo turno eliminatorio si disputerà con andata il 30 ottobre e ritorno il 13 novembre, con l’avversario che sarà successivamente stabilito dalla Figc Puglia.

SPORTMANIA-AUDACE CERIGNOLA 0-2

Sportmania: Gervasio, Lepore, Dipilato, Colangione, Tucci, Tarricone (56′ Berteramo), Tarantino, Giancola, Pinnelli (67′ Di Munno), De Paolo, Guglielmi (56′ De Fazio). A disp: Bellino, Misino. Allenatore: Michele Schiavone.

Audace Cerignola: Vurchio (57′ Cirulli), Cartagena, Matera G., Grieco Gab., Colangione, Colonna, Morra, Conte, Borrelli (81′ Quarticelli), Sciscio, Capocefalo. A disp: Auciello, Dipasquale, Amoruso, Matera F., Schiavone. Allenatore: Massimo Gallo.

Reti: 13′ e 84′ Morra.

Ammoniti: Colangione, Tarricone, Pinnelli (S); Gab.Grieco, Conte (AC). Espulso: Tarantino (S) al 75′ per proteste.

Arbitro: Pagano (Barletta).