L’Audace Cerignola non è sazio: vittoria anche ad Andria

Non si accontenta l’Audace Cerignola, che continua a marciare come un rullo compressore: nella penultima giornata di Prima categoria, i ragazzi di Massimo Gallo battono 0-2 a domicilio la Nuova Andria. Con l’obiettivo della Promozione centrato la scorsa settimana, il mister ofantino dà spazio alle giovani leve della Juniores: così, dal 1′, scendono in campo i vari Cirulli, Caggiano ed Ardito. Lasalandra si accomoda in panchina e Dipasquale è dispensato dall’impegno, in attacco ci sono Flavio Amoruso e Morra. Primo tempo non memorabile: si annotano solo un paio di tentativi per parte, senza centrare però lo specchio della porta. Abbastanza distratto nel primo tempo, il Cerignola parte con un altro ritmo nella ripresa: al 49′ il gol del vantaggio, con Morra che da grandissimo opportunista infila alle spalle di un incerto Crisantemo, non certo impeccabile sulla conclusione di Colangione, sugli sviluppi di un calcio dalla bandierina. La Nuova Andria di Sinisi è però composta da giovani promettenti e senza timore reverenziale: rabbiosa la reazione dei padroni di casa, i quali chiamano all’intervento in angolo Cirulli (tiro di Albano) e poco più tardi imprecano contro la sfortuna, con la traversa centrata da Caporale. La rete che chiude il match è firmata dal neo entrato Lasalandra che, dopo poco più di un minuto dal suo ingresso in campo, impatta di testa un cross di Amoruso a dieci minuti circa dalla fine. E’ il ventinovesimo successo gialloblu in un torneo che si concluderà domenica prossima, tra le mura amiche dello stadio “Monterisi”, contro l’Atletico Stornara.

NUOVA ANDRIA-AUDACE CERIGNOLA 0-2

Nuova Andria: Crisantemo, Di Palma, De Nigris, Caporale, D’Avanzo, Pasculli, Coppola (73′ Zinni), Pisicchio (71′ Loconte), Fiore (63′ Tesse), Amorese, Albano. A disposizione: Luzzi, Cassetta, Albo, Quacquarelli. Allenatore: Cosimo Sinisi.

Audace Cerignola: Cirulli, Colonna, Grieco Gabriele (80′ Sciscio), Schiavone, Colangione, Matera F., Caggiano (63′ Curci), Grieco Gabriele, Morra (80′ Sciscio), Ardito, Amoruso F.. A disposizione: Vurchio, Amoruso D., Quarticelli, Colucci. Allenatore: Massimo Gallo.

Reti: 49′ Morra, 81′ Lasalandra.

Ammoniti: Amorese (NA); Colangione, Lasalandra (AC).

Arbitro: Laraspata (Bari).