Morra giustiziere del Real Siti: 0-2 gialloblu a Stornara

Terza vittoria in una settimana per l’Audace Cerignola, che regola 0-2 il Real Siti nella ventiseiesima giornata del campionato di Promozione. Su un campo ai limiti della praticabilità, l’armata gialloblu impone nonostante tutto ancora una volta il suo gioco, sfondando quota 70 punti in classifica. Continua a dosare uomini ed energie il tecnico Massimo Gallo, che riaffida una maglia da titolare a Colangione in difesa, Conte a centrocampo e Morra in avanti. Ciurlia invece schiera nelle intenzioni un 4-3-3 con Porcelli sostenuto da Iungo e Cassotta. A dispetto delle previsioni, è l’Audace ad adattarsi prima e meglio alle condizioni del “San Rocco” di Stornara: Conte lambisce il palo alla destra di Delli Carri ed una botta di Morra è deviata in angolo. Il Real Siti prova ad impensierire Marinaro dalla distanza con Porcelli, ma la sfera si perde a lato. Poco dopo la mezzora, un contropiede da manuale porta gli ofantini in vantaggio: Dipasquale serve l’accorrente Monopoli che centra in area, Morra stoppa, si gira sul sinistro e fulmina il portiere locale.

Risparmiatasi in tutto il corso del primo tempo, la pioggia si scatena per una buona metà della ripresa: le due squadre provano a costruire, ma oggettivamente l’impresa è ardua. Terminato però l’acquazzone, il Cerignola chiude l’incontro al 73′ ancora con Morra, bravo a depositare da pochi passi su assist di Dipasquale. Gli ospiti potrebbero aumentare le distanze, ma Flavio Amoruso colpisce il palo, mentre Delli Carri respinge in angolo un tentativo di Monopoli. L’Audace ottiene il bottino pieno per la ventitreesima volta in campionato e domenica, al “Monterisi”, chiuderà questo segmento di calendario caraterizzato da derby foggiani ospitando il Monte Sant’Angelo.

REAL SITI-AUDACE CERIGNOLA 0-2

Real Siti: Delli Carri, Monopoli, Mastropieri, Cognetti, Lacerenza, Umbriano (38′ Pompetti), Andreano, Zanni, Porcelli (84′ De Gennaro), Cassotta (79′ Bassano), Iungo. A disposizione: Casieri, Di Battista, Ciccone, Bruno. Allenatore: Antonio Ciurlia.

Audace Cerignola: Marinaro, Russo (84′ Casale), Colucci A., Ciano, Colangione, Conte (74′ Grieco Gabriele), Monopoli, Schiavone, Dipasquale (79′ Lasalandra), Amoruso F., Morra. A disposizione: Vurchio, Borrelli, Cappellari, Grimaldi. Allenatore: Massimo Gallo.

Reti: 31′ e 73′ Morra.

Ammoniti: Pompetti (RS); Conte (AC).

Angoli: 0-5. Fuorigioco: 5-2. Recuperi: 2′ pt, 3′ st.

Arbitro: Doronzo (Barletta). Assistenti: Caracciolo-Spano (Lecce).