Le decisioni del Giudice Sportivo

Ecco di seguito le decisioni del Giudice Sportivo, in relazione alle gare di Eccellenza disputate domenica 9 ottobre. Sono due gli squalificati per l’Audace Cerignola: Pollidori è stato fermato per due giornate, per Ciano stop di un turno; entrambi sono stati espulsi nella sfida col Barletta, il primo per proteste dalla panchina ed il secondo per doppia ammonizione. Uno squalificato anche nel Casarano, prossimo avversario dei gialloblu: si tratta di Tedesco.

GARE DEL 9/10/2016

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E

MOSCELLI FABIO (UNIONE CALCIO BISCEGLIE)

Espulso per aver colpito con una violenta gomitata sul volto un avversario – provocandogli momentaneo dolore – proferiva espressione gravemente irriguardosa nei confronti di un assistente dell’Arbitro.

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

POLLIDORI MASSIMO RAFFAELE (AUDACE CERIGNOLA)

ROSELLI NICOLA (BITONTO)

SCHIAVONE SERGIO (NOVOLI)

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

CIANO IVANO (AUDACE CERIGNOLA)

TEDESCO COSIMO (CASARANO CALCIO S.R.L.)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

CORNACCHIA RICCARDO (GALLIPOLI F. 1909 SRL SSD)