Le decisioni del Giudice Sportivo

Ecco le decisioni del Giudice Sportivo, in relazione alle partite disputatesi domenica 22 gennaio: anche in questa settimana, nessun provvedimento disciplinare per l’Audace Cerignola. E’ stato squalificato per un turno il campo della Vigor Trani: dunque, il recupero previsto fra i biancazzurri ed i gialloblu del 2 febbraio si giocherà in campo neutro e a porte chiuse, nella sede designata di Corato. Di seguito il riepilogo delle sanzioni adottate.

GARE DEL 22/ 1/2017

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’

SQUALIFICA DEL CAMPO DI GIUOCO:

VIGOR TRANI CALCIO N GARE 1

IN CAMPO NEUTRO A PORTE CHIUSE CON EFFETTO IMMEDIATO e AMMENDA DI EURO 500 (CINQUECENTO). Durante il secondo tempo propri tifosi intonavano cori discriminatori nei confronti di un tesserato di colore della squadra ospitata, simulando distintamente il verso della scimmia. inoltre gli steward in servizio all’interno dello stadio innescavano una discussione con un tesserato della squadra ospite dopo la sua espulsione, ingenerando una lite che coinvolgeva numerosi giocatori di entrambe le società. I medesimi steward spintonavano inoltre alcuni tesserati della squadra ospitata, aumentando la confusione generale: la calma veniva ristabilita solo dopo cinque minuti grazie all’intervento delle forze dell’ordine presenti nell’impianto.

AMMENDA

Euro 1.200,00 CASARANO CALCIO S.R.L.

Durante l’intervallo era presente negli spogliatoi un soggetto estraneo che proferiva espressioni ingiuriose contro la terna arbitrale (1^ RECIDIVA). Sempre durante l’intervallo propri tifosi lanciavano in campo circa 15 rotoli di carta che coprivano l’intera area di rigore e non consentivano la ripresa della gara, se non dopo la loro eliminazione. Durante il secondo tempo venivano lanciati in campo dai sostenitori ulteriori rotoli di carta nella medesima area di rigore: il Direttore di Gara era costretto ad interrompere l’incontro per circa tre minuti, al fine di consentire la ripulitura del campo. Inoltre i medesimi tifosi intonavano cori offensivi ed ingiuriosi contro il Presidente Regionale FIGC.

Euro 500,00 VIGOR TRANI CALCIO
Vedi delibera.

Euro 300,00 SPORTING PRO
Per presenza di 10 soggetti estranei nello spogliatoio a fine gara, uno dei quali innescava una discussione con un tesserato della squadra avversaria e tentava di colpirlo con un calcio senza riuscirci.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 26/2/2017

GIORDANO FRANCESCO (BITONTO.)

SGRONA FRANCESCO (BITONTO.)

CASCIARO DAVIDE (CASARANO CALCIO S.R.L.

ALTAVILLA NICOLA (SPORTING PRO)

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 26/2/2017

SPORTILLO PIETRO (CASARANO CALCIO S.R.L.)

SQUALIFICA FINO AL 2/2/2017

DE CANDIA PASQUALE (BITONTO.)

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER CINQUE GARA/E EFFETTIVA/E

SCHIAVONE SERGIO (NOVOLI)

Espulso per doppia ammonizione, al termine della gara rientrava sul terreno di gioco e continuava a protestare per l’espulsione comminatagli. Nella zona antistante gli spogliatoi aveva un diverbio con un soggetto estraneo ivi presente e sputava al suo indirizzo colpendolo sul petto.

SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E

FERNANDEZ GAGLIARD GUILLERMO ORLA (TEAM ALTAMURA)

Espulso per aver colpito con una gomitata al volto un tesserato della squadra avversaria, dopo la notifica del provvedimento raggiungeva il portiere della squadra ospitante e lo colpiva con una violenta testata sulla fronte, provocandogli un vistoso arrossamento.

CIARAMITARO NICOLA (VIGOR TRANI)

Colpiva con pugno sul volto un avversario facendolo cadere per terra.

Nonostante venisse trattenuto dai compagni di squadra, cercava ripetutamente di divincolarsi tentando di scagliarsi nuovamente contro il citato tesserato.

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

TEDESCO COSIMO (VIGOR TRANI)

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

MILELLA MARCO (ATLETICO VIESTE)

COLAPIETRO CHRISTIAN (GALLIPOLI F. 1909 SRL SSD)

CAROPPO ANDREA (OTRANTO)

STERLICCHIO GIUSEPPE (PRO ITALIA GALATINA)

TRAGNI ANGELANTONIO (TEAM ALTAMURA)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (X INFR)

PORTACCIO DAVIDE (GALLIPOLI F. 1909 SRL SSD)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

BARONE ARCANGELO (ATLETICO MOLA)

VAROLA LUCA (BARLETTA 1922)

BONASIA ORONZO (BITONTO.)

ZAMINGA CLAUDIO (CASARANO CALCIO S.R.L.)

LOSETO IVAN (MOLFETTA SPORTIVA 1917)

BOUALAM ABAOU HAMADI (OTRANTO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IX)

MARASCO GIOVANNI (PRO ITALIA GALATINA)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

AMADDIO STEFANO (AVETRANA)

ZINGRILLO GAETANO (BARLETTA 1922)

CAPUTO ANTONIO (CASARANO CALCIO S.R.L.)

PUGLIA MAURO (CASARANO CALCIO S.R.L.)

PETRACHI FRANCESCO (PRO ITALIA GALATINA)