L’Audace Cerignola incontrerà nel prossimo turno il Città di Gragnano

Seconda gara sul campo, dopo la prima non giocata e il pareggio casalingo con il Nardò, per l’Audace Cerignola; di fronte, in terra campana, il Città di Gragnano, squadra già incontrata in occasione della Coppa. Un precedente, meno di un mese fa, finito ai rigori, dove ha avuto la meglio la squadra della città della pasta, salvo poi vedersi attribuire lo 0-3 dal Giudice Sportivo in favore del Cerignola, a causa della presenza in campo di un giocatore squalificato.

Si gioca di sabato, e non domenica, una «gara importante – come ha detto mister Francesco Farina in conferenza stampa -, perché proveremo a sbloccarci sotto il profilo delle vittorie. Loro vengono da due sconfitte e vorranno rifarsi. Quindi dobbiamo essere bravi a imporre il nostro gioco e a fare la nostra partita».

Rispetto al match della scorsa giornata Farina è chiaro: «le critiche della settimana rispetto al partita con il Nardò ci stanno e abbiamo lavorato molto su ogni aspetto. Andremo sicuramente meglio a Gragnano, abbiamo una squadra con 10 calciatori nuovi su 11. Senza cercare alibi dobbiamo fare meglio e crescere partita dopo partita». L’appuntamento a domani, sabato 16 settembre alle 15,00.