Le decisioni del Giudice Sportivo

Ecco le decisioni del Giudice Sportivo, in relazione alle partite disputate sabato e ieri nel girone H: nessuna sanzione disciplinare per l’Audace Cerignola, così come anche per il Team Altamura, prossimo avversario dei gialloblu. Di seguito il riepilogo delle sanzioni adottate.

GARE DEL 28/10/2017
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA PER QUATTRO GARE EFFETTIVE

CAMPANA ROSARIO (CITTA DI GRAGNANO)

Allontanato per essere uscito dall’area tecnica rivolgendo espressione irriguardosa all’indirizzo di un A.A., alla notifica del provvedimento disciplinare entrava sul terreno di gioco tentando il contatto con il Direttore di gara e rivolgendogli espressioni offensive.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

LICCARDI VINCENZO (CITTA DI GRAGNANO)

Per intervento falloso su un calciatore avversario lanciato a rete senza ostacolo.

GARE DEL 29/10/2017
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE

BALISTRERI PIETRO (NARDO)

Per avere rivolto frasi offensive all’indirizzo di un calciatore avversario e del Direttore di gara.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

DI PRISCO MICHELE (AVERSA NORMANNA S.R.L.)