Le decisioni del Giudice Sportivo

Ecco le decisioni del Giudice Sportivo, in relazione alle partite disputate nel girone H domenica 17 dicembre: nessuna sanzione disciplinare per l’Audace Cerignola, così come per lo Sporting Fulgor, prossimo avversario dei gialloblu il 7 gennaio. Di seguito il riepilogo delle sanzioni adottate.

GARE DEL 17/12/2017
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA

Euro 300,00 POTENZA CALCIO
Per avere propri sostenitori lanciato sul terreno di gioco cibo in direzione del portiere avversario.

Euro 300,00 TEAM ALTAMURA
Per indebita presenza all’interno del recinto di gioco di tre persone non autorizzate e non identificate ma chiaramente riconducibili alla società.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 17/ 1/2018

CONTINISIO ANGELO ANTONIO (TEAM ALTAMURA)

Per avere rivolto espressione irriguardosa all’indirizzo della Terna Arbitrale. Sanzione così determinata in considerazione della sosta Natalizia.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 10/ 1/2018

ODIERNA ESPEDITO (POL. SARNESE 1926 ARL)

Per proteste nei confronti di un A.A., allontanato. Sanzione così determinata in considerazione della sosta Natalizia.

A CARICO DI ALLENATORI

AMMONIZIONE CON DIFFIDA

GIACOMARRO DOMENICO (ALTO TAVOLIERE SAN SEVERO)

Per comportamento non regolamentare, allontanato.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER DOPPIA AMMONIZIONE

FULVI SAMUELE (ALTO TAVOLIERE SAN SEVERO)

CIOFFI MANOLO (CITTA DI GRAGNANO)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

GUIDELLI FRANCESCO (CALCIO POMIGLIANO)

MAROTTA STEFANO (CALCIO POMIGLIANO)

CASSATA ANDREA (FRANCAVILLA)

CASSANO SIMONE (NARDO)

D ANNA SIMONE (TEAM ALTAMURA)